Limitazione di immissione in rete & contatore di misura

Limitazione di immissione in rete

SolarEdge offre la possibilità di limitare l’immissione in rete, tramite un’opzione integrata nel firmware dell’inverter, che dinamicamente modifica la produzione di potenza FV. Questo permette di utilizzare piú energia per l’autoconsumo quando i carichi sono elevati, mantenendo il limite di immssione quando i carichi sono bassi.

Benefici della limitazione dell’immissione in rete

  • Dispositivo di limitazione dal costo estremamente competitivo

  • Possibilità di impostare qualsiasi limite imposto dal Gestore di rete

  • Consente di installare impianti di potenza superiore ed aumentare l’autoconsumo

  • Rapido tempo di risposta ai cambiamenti di potenza (<1 sec)

  • Il funzionamento affidabile salvaguarda la rete elettrica

Contatore elettrico

  • L’inverter può ricevere i dati da un contatore installato in corrispondenza del punto di connessione o dei carichi elettrici

  • Possono essere utilizzati due tipi di contatore:

    • Un contatore RS485 collegato alla morsettiera RS485 dell’inverter SolarEdge

    • Un contatore con interfaccia S0, il cavo adattatore e’fornito da SolarEdge; per ulteriori dettagli cliccare qui

Benefici del Contatore Elettrico – Monitoraggio dell’Autoconsumo

  • Il monitoraggio dell’autoconsumo consente di ottenere informazioni accurate sui carichi e sull’autoconsumo

  • I proprietari dell’impianto possono ridurre le loro bollette dell’energia elettrica modificando i propri comportamenti di consumo.  

CM